Conservativa

L’Odontoiatria Conservativa è una branca dell’odontoiatria che si occupa di curare patologie come carie, deterioramento dello smalto e della dentina attraverso metodologie, strumenti e prodotti appositi al fine di ripristinare una corretta funzione del dente. Le carie possono essere di varia natura e richiedere tipologie di intervento diverse e che si distinguono per invasività. In linea di massima, l’obiettivo della Conservativa è mantenere il dente naturale e ripristinarne la funzionalità dando una forma adeguata e anatomicamente più simile al dente naturale, cercando di ripristinare anche il colore.

In particolare l’Odontoiatria Conservativa moderna si fonda sul concetto di prevenzione, diagnosi precoce e minima invasività, e cerca di mantenere il tessuto salvabile, rimuovere la parte cariata e sostituirla con materiali da restauro, mettendo in pratica tutto ciò che è necessario per ottenere il massimo risultato come l’utilizzo della diga.

Endodonzia

Parodontologia

La Parodontologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e cura delle malattie gengivali, che colpiscono in Italia nelle forme gravi 8 milioni di cittadini.